Vernici intumescenti

Le strutture in acciaio,in c.a. e in c.a.p. possono diventare vulnerabili all’incendio per effetto delle elevate temperature che ne riducono resistenza e rigidezza. Al fine di limitare l’incremento delle temperature negli elementi strutturali  durante un incendio, è possibile applicare sistemi di protezione passiva (schermi o membrane, rivestimenti a spruzzo, vernici intumescenti, etc con conseguente miglioramento del tempo di resistenza al fuoco della struttura .Le vernici intumescenti sono classificate come protettivi “reattivi”, per la loro particolare peculiarità di rigonfiare con le alte temperature, generando uno strato schiumoso, che protegge l’elemento su cui sono applicate .Per eseguire analisi con modelli di calcolo avanzati, al fine di valutare la resistenza al fuoco di elementi strutturali protetti. E’ necessario conoscere le caratteristiche termiche dei materiali che lo costituiscono, compresi i protettivi. Nel caso di edifici esistenti, è rara la disponibilità di una caratterizzazione termica dei sistemi di protezione passiva e quindi è opportuno eseguire dei calcoli ad hoc.